Giovedì, 18, Ago, 12:43 AM
BREAKING NEWS
I dati dei clienti sono un segreto industriale? Per Generali sì. Agente condannato a risarcire 3 milioni di euro. Il commento del Presidente nazional
Milano capitale italiana delle sanzioni per violazione del Codice della Strada. Ma in provincia di Belluno c'è il record mondiale delle multe
Due premi di laurea "Pierluigi Manzoni" istituiti dall'Università degli Studi di Padova in collaborazione con la locale sezione Provinciale Sna. Gran
Rcauto, pratiche scorrette e condotte ingannevoli, sanzione da 5 milioni di euro comminata dall'Antitrust sia a Generali sia a UnipolSai. Demozzi (Sna

 

MILANO - I Lloyd’s, il più famoso mercato assicurativo del mondo, sarebbero intenzionati a mettere in atto una nuova strategia di trasformazione digitale dei processi gestionali, allo scopo di ottenere una riduzione dei costi prossima al 40%. La trasformazione dovrebbe essere realizzata grazie all’accordo di joint venture stretto con DXC Technology per semplificare e digitalizzare l’intero flusso gestionale aziendale. Si tratta di un nuovo capitolo del progetto “Future at Lloyd’s”, che mira a trasformare l’infrastruttura del mercato da un insieme di processi analogici e cartacei ad uno incentrato sulla digitalizzazione dei processi e dei documenti.
Il Presidente nazionale Sna Claudio Demozzi ha evidenziato che, “poiché questo processo di ammodernamento coinvolgerà, a quanto pare, anche i processi che riguardano il collocamento e l’emissione delle polizze, oltre alla gestione dei sinistri, con lo scopo di migliorare la qualità del servizio alla clientela ed agli intermediari, ci auguriamo - ha proseguito Demozzi - che con l’occasione i Lloyd’s ripensino la loro strategia assuntiva in Italia, che si avvale di procedure quantomeno discutibili che spesso portano a contestazioni davvero poco comprensibili in caso di sinistro, ad esempio nella r.c.professionale, ramo nel quale i Lloyd’s sono leader”.
La Redazione

GRUPPI AZIENDALI ACCREDITATI SNA

ARCHIVIO NOTIZIE