Mercoledì, 17, Ago, 11:53 PM
BREAKING NEWS
I dati dei clienti sono un segreto industriale? Per Generali sì. Agente condannato a risarcire 3 milioni di euro. Il commento del Presidente nazional
Milano capitale italiana delle sanzioni per violazione del Codice della Strada. Ma in provincia di Belluno c'è il record mondiale delle multe
Due premi di laurea "Pierluigi Manzoni" istituiti dall'Università degli Studi di Padova in collaborazione con la locale sezione Provinciale Sna. Gran
Rcauto, pratiche scorrette e condotte ingannevoli, sanzione da 5 milioni di euro comminata dall'Antitrust sia a Generali sia a UnipolSai. Demozzi (Sna

Enrico Torrini


FIRENZE - Quando ho conosciuto per la prima volta Enrico Torrini, ho esclamato con una battuta “O Patrizio come tu sei
ringiovanito!” E sì perché l'attività sindacale a favore degli agenti di assicurazione, anche per i colleghi del Gruppo Agenti Sai prima e UnipolSai poi, e per i colleghi della Provinciale di Lucca, si è tramanda di padre in figlio, da Patrizio ad Enrico.
Come dice il detto: buon sangue non mente!
L'attività come presidente della sezione Provinciale Sna di Lucca e di vicecoordinatore della Toscana, non si è fermata solo a osare assistenza ai colleghi agenti, ma far conoscere il Sindacato ai cittadini e alla politica, a quella buona politica per i
cittadini. Infatti, l'impegno come consigliere comunale di Lucca, l'ha portato a fare una serie di iniziative a favore
della categoria, anche a livello nazionale. Ricordo portata a tal proposito l'attività avanti dal sen. Mallegni, sua personale conoscenza, a favore di Sna. Ma ricordo anche l'ottima relazione con il passato sindaco di Lucca quando insieme abbiamo inaugurato l'albero di Natale Sna nella mitica piazza della Misericordia chiamata dai lucchesi della “Pupporona”.
Il dialogo franco all'interno del comitato regionale è sempre improntato alla mediazione per un confronto costruttivo e ad un gioco di squadra al di là delle ideologie, sapendo che abbiamo vedute politiche diverse, ma consci che il nostro obiettivo è la cura degli iscritti allo Sna. Ecco Enrico è così: rispetto del ruolo, a disposizione e condividendo anche iniziative trasversali e non di opportunità o di indirizzo unilaterale: l'uomo d'ordine a centrocampo, come si dice in gergo calcistico. Le relazione proficue, attente e intelligenti cittadini verso i ei colleghi l'hanno ad avere questo riconoscimento “unanime”: la presidenza del Consiglio comunale di Lucca.
Congratulazioni, caro Enrico, per quello che fai e soprattutto per quello che sei: uno di noi!

Marco Del Medico
Coordinatore Sna regione Toscana

GRUPPI AZIENDALI ACCREDITATI SNA

ARCHIVIO NOTIZIE